vacanze in maremma

Trekking in Toscana: guida alle bellezze della zona

La campagna toscana è stata costruita come un’opera d’arte” scriveva nei suoi manuali il geografo francese Henri Desplanques. Amava scrivere seduto ad un tavolino in ferro battuto, ammaliato dal profumo del giaggiolo. Alle spalle una piccola chiesetta, scattava fotografie incantato dal fascino dalle colline. Un’immagine che rispecchia la tipica vacanza in Toscana. Chi leggendo, almeno per un istante, non si è immaginato nel puro relax della campagna toscana accanto ad Henri?

Scegliere di trascorrere qualche giorno in agriturismo regala qui l’emozione di vivere in un rifugio lontano dal mondo, per rilassarsi ed emozionarsi.

Ma, un soggiorno in agriturismo, è così camaleontico che può trasformarsi in una vacanza attiva, che comprende numerose opzioni di sport e di trekking. Tra le proposte di escursioni, anche di un giorno, le più interessanti arrivano da Naturaviaggi.

Trekking in Toscana: alla scoperta delle escursioni giornaliere di “Naturaviaggi”

logo naturaviaggi - Trekking in Toscana: guida alle bellezze della zona

Sul campo dal 1989, forti della trentennale esperienza acquisita anche e soprattutto con tour all’estero, “Naturaviaggi” ha nel suo carnet itinerari ben lontani dalle classiche offerte del turismo di massa.

L’amore per la natura, unito alla profonda conoscenza dei territori in cui opera, è da sempre l’elemento in più di questa agenzia di viaggi/tour operator che ha come main philosofy la selezione di percorsi di eccellenza naturalistica. Spinti dalla passione e da una lunga formazione specifica, lo staff di “Naturaviaggi” non si avvale di nessuna intermediazione: accompagna personalmente i mini gruppi di vacanzieri alla scoperta di luoghi inediti. A capitanare la squadra di escursionisti lungo gli itinerari proposti sempre una Guida Ambientale Italiana, pronta a svelare i segreti della natura ai partecipanti.

 

In Toscana “Naturaviaggi” offre inedite proposte di escursioni giornaliere:

  • Parco Regionale Colline metallifere – tra la geotermia Toscana
  • Parco Regionale della Maremma – quando il selvaggio è poesia
  • Parco delle Colline livornesi – seguendo la storia
  • Parco Regionale delle Alpi Apuane –  tra fenomeni geologici
  • Parco Regionale delle Alpi Apuane – le cave di marmo, tra arte e storia
  • Parco Regionale delle Alpi Apuane – tra giungla e preistoria

A questa lista di escursioni esclusive vanno aggiunti il tour della Maremma e l’itinerario Alpi Apuane e Garfagnana.

La magica Maremma

La Maremma è terra magica, luogo del mito che rivela solo agli audaci i suoi tesori nascosti. “Naturaviaggi” evita la classica visita mordi e fuggi, ma propone invece un vero e proprio tour.

Un viaggio nella Maremma più selvaggia, quasi dantesca coi borghi nella parte alta, e le paradisiache coste nella parte bassa (dove le acque cristalline bagnano Porto Ercole). La monumentale Abbazia di San Galgano, il verdeggiante Parco dell’Uccellina, l’isola incantata del Giglio e l’antica Monteriggioni non avranno più segreti.

750 7591 - Trekking in Toscana: guida alle bellezze della zona

Parco Regionale delle Alpi Apuane, tra natura e arte

Fenomeni geologici, cave di marmo e grotte spettacolari: “Naturaviaggi” mostra agli escursionisti il Parco Regionale delle Alpi Apuane come mai visto prima. Diversi i percorsi, diversi i punti di vista per uno spettacolo di monti e di mare, con gli occhi in direzione Versilia. Non solo il Monte Forato che incanta lo sguardo: anche il trekking dal Monte Nona a Seravezza è di rara bellezza. La storia si fonde qui con la leggenda, per scoprire le origini delle cave di marmo di Massa, e il fascino d’un luogo dalla geomorfologia unica.

Gli imperdibili Parchi regionali delle Colline Metallifere e delle Colline livornesi

Se Larderello e Sasso Pisano non vi dicono nulla in termini di luoghi già noti, allora vale la pena conoscere le Colline Metallifere. Queste località toscane incarnano le origini del nostro pianeta e mostrano concretamente i capisaldi della geotermia, tra le discipline più affascinanti al mondo. Non capita di certo per tutti i trekking in Toscana di visitare una centrale elettrica geotermica o di ammirare lo spettacolo naturalistico degli affioramenti geotermici. Se invece è più forte la passione per la bellezza lussureggiante e radical chic, è più adatto il Monte Pelato, nel livornese.

La caratteristica Garfagnana

“Naturaviaggi” propone un tour di 5 giorni lungo le Alpi Apuane, che permette di conoscere a fondo i paesaggi tipici della Garfagnana. A differenza dell’escursione giornaliera è un trekking di montagna per veri esperti tra boschi, pendii e panorami dall’alto impatto visivo.